ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mosca: in centinaia per dire addio a Ieltsin

Lettura in corso:

Mosca: in centinaia per dire addio a Ieltsin

Dimensioni di testo Aa Aa

Un ultimo saluto all’uomo che aprì il Paese al capitalismo, ma anche quello che non seppe governare il caos della transizione economica in Russia.

Centinaia di persone sono arrivate a Mosca per rendere omaggio a Boris Ieltsin. La salma dell’ex presidente russo, morto ieri all’età di 76 anni per complicazioni cardiache, è stata portata nella cattedrale di Cristo Salvatore, la principale della capitale, che venne riedificata proprio sotto la sua amministrazione. Qui è stata allestita la camera ardente, per permettere ai tanti cittadini di rendergli un ultimo omaggio.

In occasione dei funerali di stato, che si svolgeranno domani pomeriggio, il presidente russo Vladimir Putin ha decretato una giornata di lutto nazionale. Ieltsin verrà seppellito nel cimitero di Novodevichye, dove è sepolto anche il leader sovietico Nikita Khrushchev.