ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Boris Eltsin è morto

Lettura in corso:

Boris Eltsin è morto

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ morto Boris Eltsin, il primo presidente della Russia post-sovietica. Lo ha annunciato il Cremlino, mentre fonti mediche hanno confermato che è stato vittima di un infarto. Eltsin aveva 76 anni, e gravi problemi cardiaci: era stato operato nel ’96 per un nuovo bypass, un intervento dal quale non si era mai ripreso del tutto. Tuttavia nelle ultime settimane non era stata data notizia di un aggravrsi del suo stato.

Due volte presidente, ha guidato la Russia dal ’91 al ’99, prima di lasciare il posto a Vladimir Putin, che aveva designato lui stesso come suo successore.

Mikhail Gorbaciov, l’antico grande rivale, è stato fra i primi a esprimere le sue condoglianze. Ha aggiunto che Eltsin porta con se la responsabilità di eventi importanti per il paese, oltre che di gravi errori. Il suo – ha detto Gorbaciov – è stato un “destino tragico”. Ha espreso le sue condoglianze anche la Casa Bianca, che ha definito Eltsin una “figura storica”.