ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Shanghai si apre il salone dell'auto

Lettura in corso:

A Shanghai si apre il salone dell'auto

Dimensioni di testo Aa Aa

A Shanghai si è aperto il salone dell’auto che con cadenza biennale è una delle piu’ importanti vetrina dei costruttori provenienti dal mondo intero. In tutto sono presenti nella città cinese oltre 1300 espositori. Fanno bella mostra di sè i costruttori cinesi i cui piani di sviluppo sono giudicati aggressivi dalla concorrenza internazionale.

Di qui la necessità di rispondere alle esigenze della clientela locale. “Quello che cerchiamo di proporre, dice il rappresentante della General Motors nel paese della Grande Muraglia, sono vetture capaci di interessare il mercato locale la cui capacità di crescita è davvero sorprendente “

Oggi il mercato cinese vede in testa le vendite dei marchi giapponesi con il 26% delle consegne complessive, tallonate da quelli cinesi: piu distanziate, invece, le case europee davanti ai giganti di Detroit.

Il mercato cinese, le cui cifre relative alle consegne di auto nuove, sono triplicate nel giro di cinque anni, è tuttavia ancora in fase di sviluppo rispetto a quello americano. Basti pensare che solo un cinese su mille possiede una vettura: il che lascia sperare che i costruttori d’auto hanno davanti a sè giorni radiosi.