ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kosovo: per Mosca l'indipendenza "destabilizzerebbe i Balcani"

Lettura in corso:

Kosovo: per Mosca l'indipendenza "destabilizzerebbe i Balcani"

Dimensioni di testo Aa Aa

Sullo status del Kosovo Mosca si schiera apertamente dalla parte della Serbia. Il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov, che a Belgrado ha incontrato il presidente serbo Boris Tadic, ha dichiarato che “l’eventuale riconoscimento unilaterale dell’indipendenza del Kosovo destabilizzerebbe i Balcani”.

Il capo della diplomazia russa ha ripetuto che qualunque sia la soluzione per la provincia serba a maggioranza albanofona, deve essere accettabile “sia da Belgrado sia da Pristina”.

La Russia è membro permanente con diritto di veto al Consiglio di sicurezza dell’Onu, organo che deve decidere del futuro del Kosovo sulla base della proposta del suo mediatore Martti Ahtisaari. La bozza prevede un’“indipendenza sorvegliata” della provincia separatista.