ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corea del sud sotto shock dopo la strage al campus

Lettura in corso:

Corea del sud sotto shock dopo la strage al campus

Dimensioni di testo Aa Aa

Seul sotto shock per la strage alla Virgina Tech University. Il presidente sudcoreano, che ha ricevuto il premier italiano Romano Prodi in un incontro centrato sulle relazioni economiche con l’Italia, ha voluto inviare innanzittutto un messaggio agli Stati Uniti.

“Io stesso, e tutti i coreani vorremmo esprimere la nostra profonda vicinanza e il grande shock, di fronte alla tragedia della Virginia Tech University. Le più sentite condoglianze alle vittime, ai feriti, alle famiglie, e ai cittadini americani”.

E all’aeroporto di Seul, tra i cittadini della capitale sudcoreana, stesso stupore e tristezza, ma non solo. Si temono anche gravi ripercussioni sull’immagine del paese negli Stati Uniti e nel mondo.

“E’ molto scioccante. Voglio esprimere tutto il mio cordoglio per le vittime. Ed è qualcosa che sento in prima persona perchè sono coreano e americano, e spero che non ci siano conseguenze per i coreani che vivono negli Stati Uniti”.

“Come coreano, sono sorpreso e confuso. Spero che questo venga visto come un caso singolo, e non abbia un effetto negativo sulla società coreana in generale”.

Il governo ha già formato un comitato di emergenza, che studierà misure per tutelare la folta comunità sudcoreana negli Stati Uniti, che conta oltre 100 mila studenti.

Il governo ha già formato un comitato di emergenza, che studierà misure per tutelare la folta comunità sudcoreana negli Stati Uniti, che conta oltre 100 mila studenti..