ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le forze armate turche non vogliono Erdogan come capo dello Stato

Lettura in corso:

Le forze armate turche non vogliono Erdogan come capo dello Stato

Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze armate della Turchia dichiarano guerra ai separatisti curdi e attaccano i politici turchi troppo vicini all’islam. In una conferenza stampa il capo dello stato maggiore ha parlato di una possibile offensiva contro i combattenti curdi che si rifugiano oltreconfine: “Se mi chiedete se bisogna fare un’operazione nel nord dell’Iraq, devo dire che la questione ha due aspetti – ha detto -. Dal punto di vista militare la risposta è sì, bisognerebbe fare quest’operazione. Poi, sarebbe utile? La risposta è ancora sì.”

Il sogno dei curdi è fondare uno stato indipendente che raccolga territori che fanno attualmente parte della Turchia, dell’Iraq, dell’Iran e della Siria. Il generale Yasar Buyukanit ha comunque specificato che quella di un’offensiva in Iraq rimane un semplice progetto, per il quale non ha ancora neanche chiesto la necessaria autorizzazione al parlamento turco.

Il capo di stato maggiore si è anche espresso sulla prossima elezione del presidente della repubblica, auspicando che vinca un candidato che creda veramente nel principio di laicità dello Stato. Traduzione: le forze armate non vogliono come capo di stato turco l’attuale primo ministro Recep Tayyp Erdogan, che è leader di un partito islamico. In difesa della laicità domani ad Ankara si terrà tra l’altro una grande manifestazione.