ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Washington una riunione del G7 sulla lotta finanziaria al terrorismo

Lettura in corso:

A Washington una riunione del G7 sulla lotta finanziaria al terrorismo

Dimensioni di testo Aa Aa

Ministri delle finanze e banchieri centrali dei paesi del G7, a Washington per la riunioni che precede l’assemblea della Banca Mondiale e del Fondo Monetario Internazionale.

In agenda i grandi temi dell’economia mondiale, dalla lotta finanziaria al terrorismo agli squilibri commerciali.

Una riunione improntata all’ottimismo dopo la pubblicazione delle previsioni di primavera dell’effeemmei.

Le stime per il tasso di sviluppo del prodotto interno lordo vedono in testa la Gran Bretagna con il 2,9% previsto per il 2007 davanti a Canada e agli Stati Uniti e al Giappone. L’Italia prevede un aumento del pil dell’1,8% : lo stesso tasso della Germania.

L’economia va verso un altro anno di crescita, anche se non mancano le zone d’ombra.

La tensione maggiore riguarda il grande squilibrio tra il deficit commerciale di Stai come gli Usa e il surplus di giganti dell’export come la Cina.

L’esplosione potenziale di spinte protezionistiche è un argomento di cui si parlerà fino a domenica a Washington, nonostante non sia nell’agenda ufficiale, quando i signori del G7 discuteranno di come rilanciare i negoziati di Doha sul libero scambio attualmente in fase di stallo.