ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sainsbury dice no a un'offrerta di un fondo Usa

Lettura in corso:

Sainsbury dice no a un'offrerta di un fondo Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Va in fumo il secondo tentativo di acquisto di Sainsbury, numero tre della grande distribuzione in Gran Bretagna, da parte di un fondo d’investimento americano. Il motivo è sempre lo stesso. Come per l’offerta fatta lo scorso febbraio da parte di KKR a parere della famiglia Sainsbury la cifra proposta è troppo bassa. circa 15 miliardi di euro.

David Sainsbury, ex presidente della società e primo azionista con oltre l’8% del capitale si è dichiarato contrario alla vendita in quanto la proposta fatta dal consorzio formato da Capital Partner, Blacksotone e Texas Pacif, è al di sotto del valore del gruppo.