ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il gigante del credito Citigroup taglia 17 mila posti di lavoro

Lettura in corso:

Il gigante del credito Citigroup taglia 17 mila posti di lavoro

Dimensioni di testo Aa Aa

Citigroup, il numero uno mondiale nel settore del credito dà il via a un mega piano di ristrutturazione aziendale, il primo della sua storia. Verranno tagliati ben 17 mila posti di lavoro pari al 5% dipendenti complessivi dle gruppo.

Un piano che costerà a Citigroup oneri per circa un miliardo di euro nel trimestre, ma che potrà tradursi in un’ economia di gestione per almeno due miliardi a fine anno.

Secondo quest’analista il gigante americano del credito paga il prezzo delle recenti acquiszioni specie sul mercato internazionale: di qui la necessità di ridurre il personale

Con oltre 112 miliardi di euro di fatturato e con 327 mila dipendenti Citigroup è l’istituto di credito con il vasto numero di filiali, segue la China Construction Bank. Il primo istituto europeo è il britannico HSBC al quinto posto copn 72 miliardi di euro di fatturato e oltre trecento mila dipendenti.

L’obiettivo principale del piano è la soppressione dei doppioni con la cancellazione di differenti uffici regionali. Lo scopo è la creazione di servizi trasversali