ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fmi: l'economia mondiale in crescita: piu' 4,9% a fine 2007

Lettura in corso:

Fmi: l'economia mondiale in crescita: piu' 4,9% a fine 2007

Dimensioni di testo Aa Aa

L’economia globale rimane “robusta” +4,9% per gli anni 2007-2008, ma il ritmo rallenterà rispetto al 2006 più marcatamente negli Stati Uniti,mentre Eurolandia, Giappone e la coppia di Paesi asiatici emergenti Cina-India vedranno consolidate le posizioni.

E’ il quadro dell’economia mondiale visto dall’ufficio studi del Fondo Monetario Internazionale

“ Il 2007 sarà un anno positivo per l’economia nel suo insieme, dice Samuel Johnson, economista dell’Fmi, con una crescita del 4,9% complessiva : un dato dovuto in gran parte ai risultati registrati in Europa e in Giappone senza dimenticare Cina e India”

La battuta d’arresto negli Stati Uniti dove nel 2007 il fondo monetario prevede un aumento del prodotto interno lordo del 2,2% è dovuto in gran parte alla crisi del mercato immobiliare residenziale, mentre nel 2008 la ripresa è uan costante oltreoceano a fronte del consolidamento sia nei paesi di Eurolandia sia in Giappone.

In particolare per quanto concerne l’Italia il rapporto di primavera del Fmi, le previoni sono migliori delle precendenti. Il pil italiano dovrebbe infatti crescere dell’1,8% nel 2007 e del 1,7% l’anno prossimo. Il deficit dovrebe arrestarsi al 2,2%: ben al di sotto della soglia del 3% del trattato di Maastricht.