ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Terrorismo: in Marocco tre kamikaze si fanno esplodere a Casablanca

Lettura in corso:

Terrorismo: in Marocco tre kamikaze si fanno esplodere a Casablanca

Dimensioni di testo Aa Aa

Resta ai massimi livelli lo stato di allerta in Marocco, dopo che un terzo terrorista cui la polizia stava dando la caccia da stamane a Casablanca si è fatto esplodere nel pomeriggio.

La notizia arriva a seguito di un’operazione che aveva portato gli agenti sulle tracce di due presunti kamikaze, poi morti nell’inseguimento.

Durante il blitz, la casa dove i terroristi abitavano è saltata per aria. Il terzo individuo era stato ritenuto in un primo momento all’origine dell’esplosione dell’abitazione.

L’incidente è avvenuto nella bidonville di Fida. Il primo sospetto è stato ucciso da un colpo d’arma da fuoco, mentre il secondo ha fatto esplodere la bomba che trasportava quando stava per essere catturato.

I due facevano parte di un gruppo di tre individui già ricercati dalle autorità locali nell’inchiesta aperta dopo che in un Internet café di Casablanca, lo scorso 11 marzo, un terrorista si era fatto esplodere.

Il commando puntava a colpire navi straniere e località turistiche. Il Marocco è sotto la minaccia del terrorismo dal 2003, quando diversi attentati fecero oltre trenta vittime.