ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, sacerdoti "disobbedienti" celebrano messa pasquale

Lettura in corso:

Spagna, sacerdoti "disobbedienti" celebrano messa pasquale

Dimensioni di testo Aa Aa

Tre sacerdoti spagnoli si sono ribellati all’arcivescovo di Madrid. I preti della chiesa San Carlos Borromeo di Entrevias, un quartiere popolare della capitale, hanno violato l’ordine del cardinale di celebrare la messa di Pasqua, che ha ordinato la chiusura della chiesa una settimana fa, per l’anticonformismo che la caratterizza.

I sacerdoti, noti per la loro dedizione ai poveri e agli emarginati del quartiere, celebrano la messa in abiti civili e hanno sostituito l’ostia con ciambelle. “Nel gospel si dice che il pane e’ il frutto della terra e del lavoro dell’uomo – ha spiegato padre Pepe Diaz – quindi se qualcuno viene qui portando pane o un dolce fatto in casa, questo rappresenta il lavoro di tutti”.

Una fedele spiega perche’ la parrocchia e’ importante per i residenti della zona: “invece di parole ci hanno offerto un tetto, da mangiare e dei vestiti”. Nonostante la chiusura della chiesa, ai preti e’ stato concesso di continuare il loro lavoro di assistenza ai bisognosi e agli emarginati.