ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gb, arrivati in mattinata a Londra i 15 marinai inglesi

Lettura in corso:

Gb, arrivati in mattinata a Londra i 15 marinai inglesi

Dimensioni di testo Aa Aa

All’atterraggio all’aeroporto londinese di Heathrow, dove sono arrivati poco dopo le 13, ora italiana, i 15 militari della marina britannica hanno avuto pochi secondi per mostrarsi alla stampa, con indosso di nuovo le loro divise, poi sono saliti a bordo di due elicotteri diretti in una base nel Devon, dove hanno riabbracciato i loro famigliari.

Poco prima che l’Airbus 321 della British Airways toccasse il suolo, il premier Tony Blair ha espresso gioia per il loro ritorno e dolore per i quattro soldati inglesi uccisi in un attentato in Iraq. Superata la crisi con Teheran, durata 13 giorni, Blair non ha abbandonato il tono diplomatico ma ha accusato quella parte del regime che appoggia il terrorismo: “Ci sono elementi nel regime iraniano che sostengono, finanziano e armano il terrorismo in Iraq. Le nostre forze militari sono là su specifica richiesta del governo iracheno”, ha commentato il premier.

Alla partenza da Teheran sul volo che li avrebbe ricondotti a casa, i marinai sono stati sistemati in business class, dove hanno potuto cambiarsi d’abito, finalmente sereni e felici in mezzo allo stupore dei normali passeggeri in partenza per Londra.