ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Continua la contestata visita in Siria di Nancy Pelosi. Oggi è stata ricevuta da Assad

Lettura in corso:

Continua la contestata visita in Siria di Nancy Pelosi. Oggi è stata ricevuta da Assad

Dimensioni di testo Aa Aa

Le critiche di Bush a Nancy Pelosi in visita a Damasco non bloccano la first lady del Congresso americano che stamani è stata ricevuta dal presidente Bashar al Assad. In cima ai colloqui tra Pelosi e Assad le questioni bilaterali e quelle regionali. In primo piano la crisi libanese, il perdurare della violenza in Iraq e la ripresa del processo di pace arabo-israeliano.

Criticata dalla Casa Bianca, la tappa siriana della Pelosi rientra invece nel quadro di raccomandazioni fatte dalla Commissione Baker, voluta l’anno scorso dal Congresso sulla gestione della guerra in Iraq. La visita della Pelosi in Siria, Paese nella lista nera di Washington, è già, e comunque, definita storica.

La Pelosi è il primo rappresentante statunitense di alto livello a recarsi in Siria da quando gli Usa hanno congelato le relazioni con Damasco nella primavera 2003, subito dopo l’avvio della campagna militare in Iraq e in seguito all’assassinio dell’ex premier libanese Hariri.