ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia, il presidente del Senato prepara la strada a un Putin-ter, ma il presidente smentisce

Lettura in corso:

Russia, il presidente del Senato prepara la strada a un Putin-ter, ma il presidente smentisce

Dimensioni di testo Aa Aa

Il successore di Vladimir Putin? Putin stesso. Nonostante le ripetute smentite del diretto interessato, a un anno dalle elezioni in Russia, c‘è già chi si dà da fare per permettere al presidente, giunto quasi alla scadenza del suo secondo mandato, di ricandidarsi.

E’ il presidente della Camera alta, Serghej Mironov, che ha proposto di cambiare la Costituzione, che vieta un terzo mandato.
“Bisogna cambiare la regola per cui la stessa persona non può occupare il posto di presidente per più di due volte”, ha detto Mironov.

Intanto diventa più difficile fare opposizione. La Corte suprema ha ordinato la chiusura del partito repubblicano, perché la nuova legge elettorale consente la registrazione dei partiti soltanto se hanno almeno 50 mila iscritti. E pochi giorni fa la Commissione che gestirà il voto del 2 marzo 2008 ha eletto il suo capo. E’ Vladimir Tchurov, ultranazionalista vicino a Putin.