ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Solana (Ue) a Teheran: "Inaccettabile" il fermo dei marinai britannici

Lettura in corso:

Solana (Ue) a Teheran: "Inaccettabile" il fermo dei marinai britannici

Dimensioni di testo Aa Aa

L’arresto in Iran dei marinai britannici è inaccettabile. Lo ha detto in un colloqui telefonico col ministro degli Esteri iraniano Mottaki, Javier Solana, responsabile della politica estera dei 27.

“Spero che nelle prossime settimane si possa essere in grado coi leader iraniani non solo di risolvere il problema dei marinai britannici ma anche di arrivare a risolvere in via definitiva quello legato al programma nucleare”, ha ribadito Solana davanti al parlamento europeo. “Non c‘è altro cammino che il negoziato, che dovremo ripredere al più presto”.

Per le strade della capitale iraniana, intanto, la vicenda del presunto sconfinamento dei marinai solleva reazioni contrastanti. in molti ne parlano, e alcuni si mostrano inaspettatamente tolleranti nel giudizio.

“Credo che non lo abbiano fatto intenzionalmente, visto che non ne avevano motivi particolari. Forse non era necessario arrestarli. Le autorità dovrebbero rinunciare a processarli scegliendo di agire su un piano diverso”.

Altri invece ribadiscono le versioni ufficiali e dicono di riconoscersi nelle decisioni del governo, che accusa i 15 marinai di aver illegalmente sconfinato.