ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq, quattro autobomba esplodono nel dord del paese. Almeno 40 i morti

Lettura in corso:

Iraq, quattro autobomba esplodono nel dord del paese. Almeno 40 i morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Khalis, Iraq settentrionale. Quattro auto bomba scoppiano nella folla. Almeno 40 i morti. Mahmudiah, trenta chilometri da Baghdad. I pompieri all’opera su ciò che resta di una vettura esplosiva. Scoppiata in un parcheggio, ha ucciso otto persone e ferite almeno 12. Sono gli attentati più gravi ma non i soli della giornata: due poliziotti sono morti mentre controllavano una auto con all’interno un cadavere, ad altri due hanno sparato raffiche di mitra mentre si spostavano in cittâ.

E poi ancora vittime a Mosul, nel nord kurdo, dove un uomo è stato trucidato a colpi di arma da fuoco. Una ondata di violenza che il pugno di ferro dei soldati della coalizione e delle truppe irachene non riesce ad arginare.

In questa difficile condizione, c‘è anche chi manifesta per la libertà. Un centinaio di persone hanno sfilato per le strade di Ghazaliya, chiedendo la liberazione dei cinquanta uomini fermati dai militari nella giornata di mercoledi. I dimostranti, in maggioranza le mogli e i figli degli arrestati, gridano l’innocenza dei loro familiari e chiedono il loro immediato rilascio.