ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I leader arabi invitano Israele a non respingere le offerte di pace

Lettura in corso:

I leader arabi invitano Israele a non respingere le offerte di pace

Dimensioni di testo Aa Aa

Mano tesa del mondo arabo a Israle per la ripresa del dialogo di pace. “I palestinesi s’impegnano a tendere la mano per raggiungere la pace. – ha detto il presidente dell’Anp Abbas in chiusura del vertice della lega araba -. Non dobbiamo sprecare un’altra opportunità nella storia di questo lungo e doloroso conflitto”.

Il piano di pace elaborato dai leader arabi propone a Israele la normalizzazione dei rapporti con tutti i Paesi della regione in cambio di un ritiro dai territori occupati dallo Stato ebraico dal 1967, la creazione di uno Stato palestinese, e una soluzione equa del problema dei profughi palestinesi.

Il vice premier israeliano Shimon Peres ha detto di non accettare la proposta perché assomiglia a un diktat. Ma di voler piuttosto portare avanti un negoziato che permetta a tutti di esprimere le proprie posizioni. Nel corso del vertice di Ryad il presidente iracheno Talabani ha detto che l’intervento americano nel suo paese si è ormai trasformato in occupazione”.