ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scudo missilistico, la Repubblica Ceca pronta a trattare con gli Usa per ospitare una stazione radar

Lettura in corso:

Scudo missilistico, la Repubblica Ceca pronta a trattare con gli Usa per ospitare una stazione radar

Dimensioni di testo Aa Aa

Il primo ministro ceco Mirek Topolanek ha annunciato che il suo paese è pronto ad avviare colloqui con gli Stati Uniti in vista della creazione di un sistema di difesa missilistico. Secondo il premier però tale sistema dovrà essere nel futuro integrato nell’ambito della Nato.

Nel quadro della difesa dai missili strategici – e quindi da quelli che Washington chiama “stati canaglia” – nella Repubblica Ceca gli Usa vorrebbero installare una base di controllo radar vicino alla capitale Praga. Tuttavia alla disponibilità del governo si contrappone una diffusa ostilità delle popolazioni. Ostilità che cresce soprattutto nelle comunità direttamente interessate come il villaggio di Trokavec dove nei giorni scorsi si è svolto un referendum. A opporsi al progetto statunitense, oltre alle associazioni pacifiste più volte scese in piazza, anche la Russia. Parlando mercoledi al telefono col suo omologo Bush, il capo del Cremlino Putin ha espresso al proposito tutte le sue inquietudini.