ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Approvato il rifinanziamento della missione italiana in Afghanistan

Lettura in corso:

Approvato il rifinanziamento della missione italiana in Afghanistan

Dimensioni di testo Aa Aa

Sì definitivo al prolungamento della missione italiana in Afghanistan. Il Senato ha approvato il rifinanziamento a larga maggioranza, archiviando anche la crisi politica che aveva portato il governo Prodi a dimettersi un mese fa. I venti voti arrivati dall’opposizione infatti non sono stati determinanti.

Ma ad eccezione dei senatori dell’Udc e uno di Forza Italia, il fronte del centrodestra è rimasto compatto nell’astensione che, secondo il regolamento della camera alta, equivale a un voto contrario.

Ad agitare le acque sono state anche le polemiche sulla liberazione del giornalista Daniele Mastrogiacomo ottenuta in cambio della scarcerazione di cinque taleban. Ieri in una riunione a porte chiuse i Paesi della Nato hanno criticato il governo italiano e avrebbero deciso di non permettere più accordi del genere in futuro.

Caso chiuso invece per la Casa Bianca. “Qualunque incomprensione possa esserci stata – ha dichiarato il sottosegretario di Stato Daniel Fried – è stata chiarita”.