ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele-Anp, incontri al vertice ogni due settimane. La decisione favorita dalla visita della Rice

Lettura in corso:

Israele-Anp, incontri al vertice ogni due settimane. La decisione favorita dalla visita della Rice

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli incontri bilaterali tra israeliani e palestinesi diventeranno un appuntamento stabile ogni due settimane. E’ il primo risultato della missione in Medio Oriente di Condoleezza Rice, segretario di stato degli Usa, da ieri nella regione dove ha incontrato i vertici del governo ebraico e quelli dell’Anp, ma anche il re giordano Abdallah.

“Ci uniremo ai leader responsabili come è il presidente Abbas, desiderosi di veder nascere uno stato palestinese. Quindi, il primo ministro Olmert, il presidente Abbas ed io ci siamo trovati daccordo per accelerare questo processo. Abbas e Olmert hanno anche deciso di incontrarsi con cadenza bisettimanale”, ha detto la Rice.

Al centro dei colloqui della responsabile della diplomazia statunitense, l’ipotesi di una conferenza regionale con Israele, palestinesi e governi arabi cosiddetti “moderati”, e la traccia di un piano di pace avanzato nel 2002 dall’Arabia Saudita, che prevede il riconoscimento di Israele da parte dei paesi arabi in cambio del ritiro di Tsahal entro i confini di prima del 1967.