ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, pochi elettori ai seggi per il referundum confermativo della riforma costituzionale

Lettura in corso:

Egitto, pochi elettori ai seggi per il referundum confermativo della riforma costituzionale

Dimensioni di testo Aa Aa

Nonostante gli appelli di rito alla mobilitazione fatti dal presidente Hosni Mubarak in pochi in Egitto si sono recati ai seggi per il referendum confermativo della controversa riforma costituzionale. In alcune province a metà giornata il tasso di partecipazione si aggirava intorno al 3%.

Gli elettori sono chiamati a pronunciarsi sulla modifica di 34 articoli della Costituzione che rafforzano i poteri della polizia nella lotta al terrorismo. I partiti di opposizione hanno invitato a boicottare lo scrutinio. La protesta è stata organizzata in particolare dai Fratelli Musulmani che a causa della riforma verrebbero esclusi dal panorama politico. Scontri davanti ai seggi ci sono stati al Cairo e in altri governatorati del paese. I servizi di sicurezza sono intervenuti nella capitale e hanno arrestato una ventina di oppositori.