ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: oggi il referendum sulla contestata riforma costituzionale

Lettura in corso:

Egitto: oggi il referendum sulla contestata riforma costituzionale

Dimensioni di testo Aa Aa

Misure di sicurezza rafforzate oggi al Cairo in occasione del referendum sulla riforma costituzionale voluta da Hosni Mubarak. Una riforma presentata dal presidente egiziano come un rafforzamento della democrazia, ma criticata sia dagli Stati Uniti, sia da organizzazioni come Amnesty International.

I gruppi d’opposizione, e in particolare i Fratelli musulmani che detengono un quinto dei seggi in parlamento, hanno protestato contro il referendum indetto per ratificare i 34 emendamenti adottati dai deputati, e hanno annunciato il boicottaggio.

Secondo le opposizioni, la riforma di Mubarak rafforza lo stato di polizia e prepara il terreno alla successione del figlio Gamal. L’esclusione dalla politica di gruppi d’ispirazione religiosa sbarrerebbe poi di fatto la strada agli stessi Fratelli musulmani.

Ieri le forze di sicurezza sono intervenute con violenza per disperdere una manifestazione. La polizia ha annunciato di aver arrestato 19 persone, secondo l’opposizione gli arresti sono stati 65. Una nuova protesta è prevista per oggi a mezzogiorno.