ULTIM'ORA

Lettura in corso:

L'Ue apre i cieli transatlantici


mondo

L'Ue apre i cieli transatlantici

Storico accordo a Bruxelles tra i ministri dei trasporti dell’Unione europea sulla liberalizzazione dei voli transatlantici. L’intesa definita “cieli aperti” è stata sottomessa ai responsabili politici dei 27 da esperti europei e statunitensi e dovrebbe entrare in vigore fra un anno.

Questa era la condizione posta dal ministro della Gran Bretagna per salvaguardare la situazione privilegiata dell’aeroporto londinese di Heathrow nel quale transitano la maggior parte dei voli da e per gli Stati Uniti. Oggi la megatorta se la spartiscono soltanto quattro compagnie, per gli inglesi British Airways e Virgin Atlantic, per gli americani United Airlines e American Airlines.

Se l’intesa verrà ratificata anche da Washington dall’anno prossimo tutte le compagnie europee potranno decollare verso gli Stati Uniti da qualunque aeroporto sul territorio dell’Unione. E anche i prezzi dei biglietti dovrebbero calare per l’effetto della concorrenza.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

La Russia in lutto per le 175 vittime di una serie di catastrofi