ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruxelles: basta al monopolio di Stato sulle scommesse sportive

Lettura in corso:

Bruxelles: basta al monopolio di Stato sulle scommesse sportive

Dimensioni di testo Aa Aa

Finlandia, Norvegia, Danimarca bacchettate dall’Unione Europea: il monopolio sulle scommesse sportive va abolito. La Commissione esige formalmente con un avviso motivato – ultima tappa prima di portare il caso alla Corte Europea di Giustizia – che i tre Paesi modifichino la propria legislazione che impedisce il libero mercato. Un anno fa il Commissario al mercato interno Charlie McCreevy aveva lanciato una vera e propria crociata contro sette Paesi, fra cui l’Italia, il cui caso verrà valutato nei prossimi mesi.

Secondo Brexelles le giustificazioni presentate nel frattempo da Finlandia, Norvegia e Danimarca non sono adeguate. La Commissione s’appoggia al principio della libera circolazione dei capitali e ricorda la giurisprudenza della Corte di Giustizia: gli stati non possono limitare l’accesso dei cittadini a servizi differenziati e allo stesso tempo incitarli a partecipare a scommesse i cui introiti vadano nelle casse dello stato.