ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: Putin ordina un'inchiesta sulle tre catastrofi di questi giorni

Lettura in corso:

Russia: Putin ordina un'inchiesta sulle tre catastrofi di questi giorni

Dimensioni di testo Aa Aa

Tre catastrofi nel giro di tre giorni in Russia. Tre colpi all’immagine di Putin che il presidente ha cercato di scansare ordinando immediatamente un’inchiesta. L’esplosione di una miniera di carbone, l’incendio di una casa di riposo e un incidente aereo hanno fatto più di 170 vittime.

Almeno 106 solo nella miniera siberiana dove si cercano ancora quattro persone. Si continua a sperare, nonostante tutto, di ritrovarle in vita, dopo il salvataggio di un sopravvissuto nella giornata di oggi. Fra le vittime, ci sono una ventina di dirigenti e un consulente britannico.

Si tratta del più grave incidente del genere nella Russia post-sovietica, ed è avvenuto in una miniera con attrezzature all’avanguardia. Le autorità sospettano violazioni delle norme di sicurezza. Vladimir Putin ha imposto un minuto di silenzio in apertura di una riunione con alti esponenti del governo e dell’esercito, nel corso della quale ha ordinato al primo ministro Mikhail Fradkov di avviare un’inchiesta sui tre episodi per scoprirne le cause.

Putin è stato criticato in passato per aver tardato a reagire, dopo tragedie come l’affondamento del sottomarino Kursk o la strage della scuola di Beslan. Stavolta il capo di Stato russo ha reagito subito dopo la terza delle catastrofi di questi giorni, il rogo di una casa di riposo in cui sono rimaste uccise 62 persone. Sabato scorso, l’incidente di un Tupolev in fase d’atterraggio nella città di Samara era costato la vita a sei passeggeri.