ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Impiccato nella notte l'ex vice di Saddam Hussein

Lettura in corso:

Impiccato nella notte l'ex vice di Saddam Hussein

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli americani lo cercavano già prima dell’invasione, nel quarto anniversario gli iracheni lo hanno impiccato: così l’ex vice presidente Taha Yassin Ramadan è morto nella notte, in esecuzione di una condanna d’appello pronunciata il mese scorso. Ramadan era stato ritenuto corresponsabile della morte di 148 sciiti a Dujail, negli anni ’80 ma era anche accusato per il massacro di centinaia di curdi avvenuto nel 1988.

Quella dell’ex vicepresidente è la quarta esecuzione di un alto dirigente del deposto regime Baath. La serie era cominciata proprio con Saddam Hussein, impiccato il 30 dicembre scorso. Per l’organizzazione per i diritti umani Amnesty International la condanna a morte di Ramadan non rende giustizia alle sue vittime.