ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

ONU. Verso sanzioni contro l'Iran

Lettura in corso:

ONU. Verso sanzioni contro l'Iran

Dimensioni di testo Aa Aa

Ci sarebbe un’intesa di massima sulle sanzioni da imporre all’Iran. I 5 membri permanenti del Consiglio di sicurezza più la Germania si sarebbero accordati su un progetto di risoluzione che implica un embargo internazionale sulle esportazioni di armi iraniane e un blocco dei crediti e dei prestiti a Teheran. Alla trattativa non sarebbero stati associati i membri non permamenti del Consiglio fra cui, attualmente, c‘è anche l’Italia.

Poche ore fa il rappresentante provvisorio degli Stati Uniti all’ONU Alejandro Wolff parlava di minimi dettagli ancora da definire: “Abbiamo un accordo di principio basato su ulteriori modifiche presentate oggi da alcune delegazioni. Questi nuovi elementi devono essere inviati alle varie capitali per una valutazione. Dopodiché, la strada verso la risoluzione è aperta”.

L’Iran del presidente Mahmud Ahmadinejad verrebbe punito per non aver ottemperato alla risoluzione che chiede la fine dell’arricchimento dell’uranio. La Repubblica islamica sostiene che il combustibile è destinato a un programma energetico civile, ma la comunità internazionale teme gli eventuali risvolti militari.

La Russia, che finora ha bloccato ogni accordo all’ONU, si sarebbe risolta alla linea dura. Prima avvisaglia, la mancata consegna di uranio russo alla centrale nucleare di Bushehr, costruita grazie alla tecnologia di Mosca.