ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, aperto il Cebit: presenti 21 aziende italiane dell'information technology

Lettura in corso:

Germania, aperto il Cebit: presenti 21 aziende italiane dell'information technology

Dimensioni di testo Aa Aa

Più di 6.200 espositori e oltre 450 visitatori provevienti da oltre 70 paesi. Sono questi i grandi numeri della 22esima edizione del Cebit, il principale evento internazionale dedicato alle tecnologie dell’informazione e delle telecomunicazione che si tiene in Germania ad Hannover.

Gli onori di casa sono stati fatti dal cancelliere tedesco Angela Merckel. Ospiti, per la prima volta, i produttori russi di tecnologia. Grandi assenti, invece, i porduttori americani. Nutrita la pattuglia italiana. L’istituto per il Commercio estero ospita nel suo stand 21 aziende. Altre 75 espongono, invece, in forma individuale.

Secondo i dati dell’osservatorio europeo sull’information tecnology, il settore high-tech è destinato a crescere del 2,9% quest’anno arrivando a un fatturato di 668 miliardi di euro. Per il 2008, è previsto un aumento del 2,9%.