ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Retata antiterrorismo a Beirut: 6 miliziani arrestati

Lettura in corso:

Retata antiterrorismo a Beirut: 6 miliziani arrestati

Dimensioni di testo Aa Aa

Una retata antiterrorismo a Beirut ha portato all’arresto di sei miliziani del gruppo integralista Fatah al Islam. I sei hanno confessato di aver avuto un ruolo nell’attentato del 13 febbraio a Beirut. La notizia di cui i giornali stamani davano ampio risalto è stata accolta con un certo sollievo dai libanesi che sperano in una routine quotidiana più sicura.

I sei miliziani arrestati avrebbero ammesso inoltre di aver preparato “piani” per assassinare uomini politici e i militari dell’Unifil, la forza Onu impegnata in Libano. L’attentato dello scorso 13 febbraio, in una zona cristiana a nord-est di Beirut, prese di mira due minibus usati dai pendolari. Tre persone rimasero uccise, una ventina ferite.