ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

General Motors torna a vedere l'utile

Lettura in corso:

General Motors torna a vedere l'utile

Dimensioni di testo Aa Aa

Tornano a correre i profitti di General Motors. Nel quarto trimestre del 2006 la casa automobilistica di Detroit ha registrato un utile netto di 950 milioni di dollari. Nello stesso periodo dell’anno precedente aveva avuto una perdita di oltre sei miliardi. Si tratta del primo trimestre in attivo dall’inizio del 2006. Il risultato, inoltre, è superiore alle attese degli analisti.

Il recupero, ha spiegato il management del gruppo è dovuto soprattutto al taglio di personale e alle minori spese di marketing. Per quast’anno è prevista una riduzione dei costi di 9 miliardi di dollari.

Sul mercato, intanto continuano a tenere banco le voci di una possibile offerta per acquistare la rivale in crisi Chrysler. Rumor che l’amministratore delegato di Gm Rick Wagoner ha commentato con un no commet. “Non posso commentare – ha spiegato – su cose che possono o non possono accadere”. Fra i pretendenti per Chrysler, secondo alcune fonti di mercato, ci sarebbero anche alcuni fondi di investimento