ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Non si sblocca l'embargo alla carne polacca

Lettura in corso:

Non si sblocca l'embargo alla carne polacca

Dimensioni di testo Aa Aa

La carne polacca continua a trovare sbarrata la strada verso la Russia. Nonostante tre mesi di tentativi, Bruxelles sembra ancora lontana dal convincere Mosca a togliere l’embargo. E i negoziati tra esperti europei e russi, questo lunedì e martedì a Mosca, non hanno portato a risultati significativi, spiega il portavoce della Commissione Philip Tod: “I negoziati di questo lunedì sono stati puramente tecnici e basati su una presentazione dettagliata punto per punto fornita dai responsabili russi a proposito di alcune carenze che i loro ispettori sanitari hanno rilevato in Polonia. Secondo la Commissione nessuna di queste carenze segnalate dalle autorità russe sono sistematiche, né giustificano un embargo”.

Fino a che continua il blocco, Varsavia si oppone alla firma di un partenariato russo europeo, su temi importanti come l’energia. A complicare le cose, a inizio marzo Mosca ha minacciato di sospendere le importazioni delle carni anche da altri paesi europei, se questi ultimi non forniranno entro fine mese certificati di qualità e igiene.