ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

El Baradei a Pyonyang per due giorni di trattative sul nucleare nordcoreano

Lettura in corso:

El Baradei a Pyonyang per due giorni di trattative sul nucleare nordcoreano

Dimensioni di testo Aa Aa

Occhi puntati su Pyongyang, dove questa mattina è arrivato il direttore dell’Agenzia atomica delle Nazioni Unite, Mohamed El Baradei: obiettivo della visita, dare seguito all’accordo internazionale di un mese fa sul nucleare nordcoreano. Un compito delicato, avvertono gli analisti, data la tradizionale imprevedibilità del regime di Pyongyang, che nel ’74 aveva aderito all’ente internazionale per l’energia atomica, ritirandosi vent’anni dopo.

L’ultimo direttore dell’Aiea a visitare la Corea del Nord fu Hans Blix, nel ’92. La comunità internazionale si aspetta che i nordocreani tengano fede all’impegno di chiudere il reattore nucleare di Yongbyon entro la metà di aprile, in cambio di forniture energetiche ed assicurazioni sul piano militare. Previsto anche il ritorno degli ispettori dell’Aiea.

Obiettivi che El Baradei, in due giorni di colloqui, ha il compito di verificare. Washington intanto invita alla prudenza, convinto che il traguardo finale sia ancora lontano.