ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Spagna ricorda le vittime degli attacchi dell'11 marzo 2004

Lettura in corso:

La Spagna ricorda le vittime degli attacchi dell'11 marzo 2004

Dimensioni di testo Aa Aa

Madrid e la Spagna ricordano le vittime degli attentati dell’11 marzo 2004. Il re Juan Carlos e la regina Sofia hanno deposto fiori ai piedi del monumento eretto davanti alla stazione ferroviaria di Atocha ed inaugurato oggi. Il monumento è costituito da un cilindro trasparente e da una cupola di cristallo e Efte su cui sono riportati i nomi delle vittime e i messaggi depositati dai madrileni nei giorni successivi agli attentati.

Alla cerimonia hanno partecipato anche il premier Zapatero e il principe Felipe. Le bombe dell’11 marzo 2004 fecero 192 morti e 1800 feriti. Il processo contro la cellula islamica ritenuta responsabile degli attacchi si è aperto a Madrid nelle scorse settimane. Gli imputati nonostante le innumerevoli prove raccolte dagli inquirenti hanno tutti negato il proprio coinvolgimento negli attentati piu gravi che mai abbiano colpito la Spagna.