ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Volkswagen taglia cinquemila posti di lavoro nonostante i conti sianao positivi

Lettura in corso:

Volkswagen taglia cinquemila posti di lavoro nonostante i conti sianao positivi

Dimensioni di testo Aa Aa

Il 2006 è stato un anno positivo per Volkswagen, ma i conti della casa automoblistica tedesca, leader in Europa, sono destinati a migliorare.
E’ il messaggio del neo presidente Martin Winterkorn che ha annunciato tra l’altro la soppressione di altri cinquemila posti di lavoro in Germania.

“Abbiamo fatto in modo, dice Winterkorn di raggiungere in Germania la quota del 19,9 del mercato: è un nuovo record. In pratica ogni cinque vetture vendute una porta il marchio Volkswagen”.

Obiettivo della cura Winterkorn è di ridurre il numero dei dipendenti della casa di Wolfsburg a quotaa 80 mila entro il 2009

Secono quest’analista con il taglio dei costi unito alla diminizione del personale di 20 mia unità il metodo puo’ funzionare.

Quanto ai dati c‘è di che essere ottimisti.: 2 miliardi e settecentocinquanta milioni di euro di utili netti, il doppio rispetto al’anno precedente. Il 2007 è iniziato con il vento in poppa: nei primi due mesi le vendite sono in aumento di oltre il 7%.