ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Bce aumenta di un quarto di punto il costo del denaro

Lettura in corso:

La Bce aumenta di un quarto di punto il costo del denaro

Dimensioni di testo Aa Aa

La Banca Centrale Europea sotto la presidenza di Jean Claude Trichet ha aumentato di un quarto di punto percentuale il tasso di sconto. Il costo del denaro sale al 3,75% per i 13 paesi di Eurolandia.
Una decisione presa all’unanimità.

“ Nella riunione del comitato monetario della Bce, dice Trichet, è stato deciso il rialzo di un quarto di punto del costo del denaro: una decisione legata ai rischi esistenti in termini di stabilità dei prezzi.
Dato il contesto favorevole dal punto di vista delle crescita economica, la politica monetaria della Bce continua a restare accomodante con il tasso di riferimento moderato”

Sullo scacchiere dei paesi piu industrializzati è in Gran Bretagna e negli Stati Uniti dove il costo del denaro è il piu’ elevato con il 5,25%, mentre
il Giappone è il paese dove il tasso di sconto è il piu basso con lo 0,40%.

Una decisione che dovrebbe avere un riflesso a lungo termine sull’inflazione le cui previsioni sono al rialzo : le stime per il 2008 parlano di una crescita media del 2%.

Sui mercati finanziari l’intervento del governatore della Bce, che secondo gli osservatori allontana un’ulteriore stretta creditizia per il mese di giugno,ha fatto perdere terreno all’euro sul dollaro.