ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, scontro tra socialisti e popolari sull'Eta. Zapatero ai popolari: "Sfruttate il terrorismo"

Lettura in corso:

Spagna, scontro tra socialisti e popolari sull'Eta. Zapatero ai popolari: "Sfruttate il terrorismo"

Dimensioni di testo Aa Aa

Si acuisce la polemica tra le forze politiche spagnole sull’atteggiamento da tenere nei confronti dell’Eta. Rispondendo a una serie di attacchi il premier Zapatero ha alzato il tiro, accusando il Partito popolare di utilizzare il terrorismo al servizio dei propri interessi di partito, avvelenando la società con le sue menzogne.

Una critica a cui risponde immediatamente il leader dell’opposizione, il popolare Rajoy. “Ora l’Eta e Batasuna sanno adesso che c‘è un governo debole disposto a cedere, e quindi sanno cosa fare: esercitare pressioni sull’esecutivo. E’ la decisione meno intelligente che io abbia mai visto”.

A scatenare le proteste dell’opposizione la decisione del governo dei giorni scorsi di concedere gli arresti ospedalieri a un detenuto dell’Eta, De Juana Chaos, da novembre in sciopero della fame.

La concessione, motivata con il tentativo di non trasformare in martire il detenuto dell’Eta, costituisce in realtà anche un gesto distensivo nei confronti degli ambienti indipendentisti baschi, nonostante le rumorose manifestazioni contro la linea trattativista del governo, soprattutto dopo l’attentato di Barajas che ha rotto la tregua unilaterale dell’Eta.