ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kosovo, serbi e albanesi sempre più divisi

Lettura in corso:

Kosovo, serbi e albanesi sempre più divisi

Dimensioni di testo Aa Aa

Al termine di 8 giorni di negoziato a Vienna, le posizioni di serbi e kosovari albanesi sono lontane. Molto lontane, anzi: diametralmente opposte, come ha detto Marti Ahtisaari, l’ex presidente finlandese che, come mediatore dell’Onu, ha redatto il piano sullo status del Kosovo.
“Mi sono impegnato – ha detto – a riunire i miei collaboratori e a ripercorrere tutto il negoziato di questi giorni per vedere che tipo di correzioni potremmo fare al piano”.
Ahtisaari ha proposto ai leader istituzionali di Serbia e Kosovo di rivedersi il 10 marzo, prima di consegnare il piano al Consiglio di sicurezza dell’Onu per un’eventuale adozione. Adozione che, in mancanza di un’intesa, appare impossibile. il piano prevede una sovranità limitata, sotto controllo internazionale, della provincia serba a maggioranza albanofona.