ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il mondo politico accoglie il piano Airbus con amara soddisfazione

Lettura in corso:

Il mondo politico accoglie il piano Airbus con amara soddisfazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Neanche il mondo politico ha accolto il piano di ristrutturazione con i i salti di gioia. Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha parlato di una misura equilibrata ma dolorosa per via della soppressione di migliaia di posti di lavoro.

“La compagnia è stata obbligata a prendere delle decisioni industriali e questo anche a causa di precedenti errori della dirigenza – ha detto Merkel -. Vogliamo che la compagnia diventi nuovamente competitiva ma il risultato di tutto questo sono anche difficoltà e decisioni difficili per le persone e questo ci dispiace”.

Il presidente della Commissione europea José Manuel Durao Barroso si è felicitato perché almeno si sono seguite logiche commerciali: “Credo che non sempre in passato siano state messe al primo posto considerazioni di tipo manageriale. Qualche volta c‘è stata un po’ di politicizzazione ma perché questa compagnia abbia veramente successo devono prendere decisioni di chiaro stampo industriale”.

Il gruppo Eads è caratterizzato da una discreta presenza di capitale pubblico. E la questione delle sovvenzioni tanto a Airbus che alla concorrente Boeing è anche al centro di diverse dispute tra l’Unione Europea e gli Stati Uniti.