ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Bruxelles minaccia multe da capogiro per Microsoft


Redazione di Bruxelles

Bruxelles minaccia multe da capogiro per Microsoft

Botta e risposta fra la Commissione Europea e Microsoft minacciato di mega multe da Bruxelles.

Il gigante statunitense ha già rispedito la comunicazione al mittente ribandendo: i nostri prezzi sono giusti. Fra Bruxelles e l’azienda leader dell’informatica è l’ultimo capitolo di una battaglia che ha avuto il suo picco nel marzo 2004. Allora Bill Gates e compagni erano stati condannati per abuso di posizione dominante.

Ora il Commissario Europeo alla Concorrenza, Neelie Kroes, ha indicato che gli impegni presi dall’azienda sono stati aggirati e che in assenza di un’adeguata risposta, scatteranno multe salate.

Microsoft ha un mese per fare chiarezza sulle tariffe applicate all’interfaccia che avrebbe dovuto assicurare la compatibilità fra computer e server che impieghino sistemi operativi differenti da Windows.

Bruxelles aveva chiesto condizioni “ragionevoli e non discriminatorie”. Le sanzioni sarebbero retroattive e potrebbero toccare i 3 milioni di euro al giorno a partire dall’agosto 2006.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

Redazione di Bruxelles

L'Europa della ricerca insegue gli Stati Uniti