ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mille e quattrocento soldati in più nel sud dell'Afghanistan

Lettura in corso:

Mille e quattrocento soldati in più nel sud dell'Afghanistan

Dimensioni di testo Aa Aa

La Gran Bretagna manderà rinforzi ai 6.300 militari che già combattono i Taliban in quella difficile parte del Paese. Il ministro della Difesa Des Browne ha detto che le truppe addizionali saranno di stanza da maggio e si è lamentato della scarsa adesione di altri partner della Nato all’invito per offrire maggiori sforzi: “E’ sempre più evidente che quando si tratta delle missioni più difficili nelle parti più pericolose dell’Afghanistan, soltanto noi e un piccolo numero di alleati siamo pronti ad andare avanti”.

Oltre alla Gran Bretagna, un maggiore contributo per smantellare la resistenza dei Taliban, che hanno vicino al confino con il Pakistan le loro basi principali, arriverà anche da Danimarca, Polonia e Canada. Ma soprattutto dalla Turchia. Il ministro degli Esteri, Abdullah Gul, ha annunciato che al presidente afgano Amid Karzai che l’Ankara aumenterà il suo contingente di mille unità.

Ma secondo il governo Blair la Nato ha bisogno di più mezzi e di più uomini per affrontare la probabile offensiva dei Taliban, attesa per questa primavera.