ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia. Prodi si è presentato al Senato. Domani il voto di fiducia.

Lettura in corso:

Italia. Prodi si è presentato al Senato. Domani il voto di fiducia.

Dimensioni di testo Aa Aa

Riforma della legge elettorale, disciplina di governo, rispetto degli impegni internazionali dell’Italia, più attenzione per le famiglie e per i pensionati al minimo, sviluppo delle energie rinnovabili, in tema di ambiente, ma anche sviluppo delle infrastrutture, in particolare nel settore dei trasporti. Il presidente del consiglio italiano Romano Prodi si è presentato in una veste consensuale al Senato e sulla missione in Afghanistan, una delle ragioni della caduta del governo, ha detto:

“La nostra presenza in Afghanistan ha l’obiettivo di aiutare e sostenere il processo di consolidamento delle giovani istituzioni democratiche del paese. I nostri soldati in Afghanistan, come di tutte le nostre missioni, sono portatori di una cultura di dialogo e di aiuto non di confronto o di scontro”.

Prodi ha teso una mano all’opposizione proponendo di completare la lunga transizione istituzionale italiana con una legge elettorale concordata fra gli schieramenti:

“La nuova legge elettorale dovrà essere il frutto di un’ampia convergenza. La legge elettorale, come le modifiche alla Costituzione, non dovranno mai più essere decise dalla sola maggioranza”.

Il voto di fiducia è fissato per domani. Il governo di centro-sinistra, caduto la settimana scorsa sulla politica estera, si dice certo di superare l’esame. Le prime reazioni al discorso di Prodi, all’interno della coalizione, sono di plauso.