ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia, concluse le consultazioni, probabile il rinvio di Prodi alle Camere

Lettura in corso:

Italia, concluse le consultazioni, probabile il rinvio di Prodi alle Camere

Dimensioni di testo Aa Aa

Concluse, in Italia, le consultazioni del Capo dello Stato con i leader politici e i gruppi parlamentari. Il centrosinistra chiede a Napolitano di chiudere al più presto la crisi, rinviando alle Camere Romano Prodi. Per blindare la sua maggioranza, il premier dimissionario ha fatto firmare ai leader dell’Unione un programma vincolante su politica estera, riforma pensionsitica e Tav. Esclusi invece i Dico, che diventano materia parlamentare.

L’eventualità di un “Prodi bis” sembra in queste ore la più probabile. In alternativa, ci sarebbero elezioni anticipate, come chiede la Lega, o un governo tecnico per modificare la legge elettorale.

Così Silvio Berlusconi all’uscita dal Quirinale. “Abbiamo chiesto che non vi siano riedizioni di un esecutivo che ha già fatto abbastanza danni, compromettendo la credibilità internazionale del paese, aumentando le tasse ai cittadini, distruggendo le riforme faticosamente approntate dal precedente governo e bloccando la gran parte delle grandi opere pubbliche avviate da noi”. Il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, ha dichiarato che intende annunciare domani la sua decisione.