ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Condoleezza Rice a Gerusalemme per favorire il dialogo tra israeliani e palestinesi

Lettura in corso:

Condoleezza Rice a Gerusalemme per favorire il dialogo tra israeliani e palestinesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Una missione delicata quella di Condoleezza Rice, arrivata nella serata di ieri a Gerusalemme. Il segretario di stato americano incontrerà domani il premier israeliano Olmert e il presidente palestinese Abbas, nel tentatio di dare nuovo slancio al processo di pace, fermo dal 2000.

In una conferenza stampa con la controparte israeliana, Tzipi Livni, Rice ha espresso un giudizio prudente sul prossimo governo di unità nazionale tra Hamas e Fatah. “Prima di prendere una posizione – ha dichiarato – preferiamo attendere che il nuovo esecutivo sia formato. Questo – ha aggiunto – è anche il punto di vista della comunità internazionale”.

Il Quartetto per il Medio Oriente, formato, oltre che dagli Stati Uniti, anche da Russia, Nazioni Unite e Unione europea, esige che il prossimo governo palestinese riconosca Israele. Un punto che non viene esplicitato nell’accordo raggiunto a La Mecca tra Abbas e i radicali di Hamas.