ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

60 morti a Baghdad mettono in dubbio le certezze americane

Lettura in corso:

60 morti a Baghdad mettono in dubbio le certezze americane

Dimensioni di testo Aa Aa

Una nuova strage in Iraq pochi giorni dopo l’entrata in vigore del nuovo piano di sicurezza del governo iracheno. È di almeno 60 morti il bilancio di un duplice attentato avvenuto questa mattina a Baghdad. Due autobomba con un grosso quantitativo di esplosivo sono saltate in aria in un quartiere sciita, nella zona est della capitale irachena. Le esplosioni sono avvenute nei pressi di un cinema e di un mercato: Tra le vittime ci sarebbero diversi bambini e donne.

La maggior parte degli oltre 120 feriti sono stati trasportati all’ospedale Ibn Nafis del centro di Baghdad. I comandi militari statunitensi avevano parlato negli scorsi giorni di un abbassamento delle violenze dell’80% da quando il piano di sicurezza è entrato in vigore.