ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arriva il Live Earth: grande concerto contro il cambiamento climatico

Lettura in corso:

Arriva il Live Earth: grande concerto contro il cambiamento climatico

Dimensioni di testo Aa Aa

Il globo si sta surriscaldando, i ghiacci si sciolgono… il grido di allarme degli ambientalisti si trasformerà in un canto il 7 luglio prossimo. E’ l’iniziativa lanciata dall’ex vicepresidente americano Al Gore, che ha proposto un concerto di 24 ore da tenersi in varie città di tutti i continenti. L’obiettivo è radunare almeno un milione di spettatori e raggiungerne altri due miliardi attraverso la tv e internet.

“La questione è nota da molto tempo – ha detto Gore -. A quanti cercano ancora di contraddire la scienza non so più cosa dire. Penso che dovrebbero riunirsi il sabato sera per far festa con quegli altri convinti che lo sbarco sulla luna sia stata una messinscena organizzata in un set cinematografico in Arizona”.

Il concerto si chiamerà Live Earth, sul modello del Live Aid e del Live Eight che miravano a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della povertà. Venticinque i cantanti o i gruppi che hanno già risposto all’appello, tra i quali i Red Hot Chili Peppers, i Foo Fighters, Lenny Kravitz o i Black Eyed Peas.