ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Anche le associazioni delle vittime al processo per le stragi dell'11 marzo a Madrid

Lettura in corso:

Anche le associazioni delle vittime al processo per le stragi dell'11 marzo a Madrid

Dimensioni di testo Aa Aa

Al processo per le stragi di Madrid è arrivata anche lei, Pilar Manjón. Presidente dell’Associazione per le vittime dell’11 marzo 2004, la donna – che negli attacchi terroristici ha perso un figlio – di quei morti e dei loro parenti è diventata il simbolo e l’immagine più noti in tutta la Spagna.

Nelle varie apparizioni in Tv, si ricorda tra l’altro la richiesta di non mostrare più le immagini degli attentati.
“Mi tremano le gambe, che altro si può dire – ha dichiarato alla stampa – . Ho i crampi allo stomaco. Ma con quella gente, quelli che hanno distrutto le nostre vite, ci guarderemo negli occhi. Ma dobbiamo tenere duro, perché noi siamo le vittime e loro sono i carnefici”.

Per Pilar Manjón, adesso si vede un primo raggio di luce dopo un periodo di indagini molto lungo.