ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prima seduta del parlamento serbo

Lettura in corso:

Prima seduta del parlamento serbo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il parlamento serbo si è riunito per la prima volta dopo le legislative di gennaio.

Al centro dei lavori l’adozione di una risoluzione in cui si respinge il piano Onu sul nuovo status del Kosovo.

La risoluzione costituirà le base della posizione di Belgrado nell’ultima fase dei negoziati che si dovrebbero tenere la settimana prossima.

Il presidente Tadic e il premier Kostunica hanno invitato i deputati a respingere il piano messo a punto dall’inviato Onu Martti Ahtisaari, perché viola l’integrità territoriale della Serbia.

Il piano Ahtisaari non è piaciuto neppure ai kosovari che sabato hanno manifestato contro. La manifestazione è degenerata in scontri facendo due morti.

In seguito ai disordini il ministro dell’Interno del Kosovo e il capo della polizia dell’Onu si sono dimessi.