ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Uscirà di prigione la terrorista rossa Brigitte Mohnhaupt

Lettura in corso:

Uscirà di prigione la terrorista rossa Brigitte Mohnhaupt

Dimensioni di testo Aa Aa

La terrorista tedesca Brigitte Mohnhaupt sarà scarcerata nonostante cinque condanne all’ergastolo. Esponente di spicco del gruppo di sinistra Raf, la donna non si è mai pentita dei crimini commessi. Avendo però scontato 24 anni di prigione, il tribunale di Stoccarda ha deciso che alla fine del mese prossimo potrà essere messa in libertà condizionata.

“La corte pensa che l’accusata non rappresenti più un pericolo – ha detto una portavoce -. Prendendo in considerazione tutti gli aspetti di sicurezza validi per la comunità, possiamo accettare uno sconto di pena in questo specifico caso”.

Brigitte Mohnhaupt, che ha ora 57 anni, è stata condannata per la partecipazione a decine di fatti di sangue, come l’assassinio del procuratore generale federale Siegfried Buback, nel 1977 o il rapimento e l’uccisione, nello stesso anno, del presidente degli industriali tedeschi Hans Martin Schleyer.

La Raf – Rote Armee Fraktion – si è sciolta alla fine degli anni ottanta. Oltre a Mohnhaupt, solo tre membri del gruppo sono ancora reclusi.