ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pena di morte anche per l'ex vicepresidente iracheno

Lettura in corso:

Pena di morte anche per l'ex vicepresidente iracheno

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ex vice di Saddam Hussein, Taha Yassin Ramadan, è stato condannato a morte per impiccagione. Il numero due del deposto regime iracheno è stato ritenuto corresponsabile, insieme a Saddam, della strage di sciiti di Dujail avvenuta negli anni ottanta.

La pena capitale è stata inflitta oggi in appello: in primo grado, lo scorso novembre, Ramadan era stato condannato all’ergastolo.

Diverse organizzazioni per i diritti umani e vari responsabili dell’Onu hanno chiesto clemenza.